Chi Sono

Mi chiamo Amedeo Ciaccheri, ho 30 anni, sono nato e cresciuto alla Garbatella dove risiedo tutt’oggi. Ho frequentato nel mio quartiere le scuole d’ogni ordine e la mia vera palestra d’educazione, intellettuale sentimentale e politica, è stata il Liceo Classico Statale Socrate.

Qui, ho conosciuto la mia prima militanza politica e sono stato per due volte rappresentante d’Istituto. Conseguita la maturità col massimo dei voti ho studiato presso la facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza. Le mobilitazioni contro la riforma scolastica della Moratti e l’Onda universitaria, le grandi manifestazioni contro la guerra e soprattutto i diversi percorsi per declinare materialmente il tema del diritto allo studio sono gli elementi distintivi della mia formazione politica.

L’uscita dal liceo è per me coincisa con l’inizio della mia attività politica e sociale presso il centro sociale La Strada di via Passino. All’interno del centro sociale La Strada mi sono dedicato con cura al progetto della Scuola Popolare Piero Bruno, oggi diventata un modello diffuso in altri quartieri romani di contrasto alla dispersione scolastica.

Nel 2013, invece, la mia prima elezione al Consiglio del Municipio Roma VIII come indipendente nella lista di Sinistra Ecologia e Libertà: risulto essere il primo degli eletti in maggioranza raccogliendo 1.069 preferenze.

Ancora nel 2016, nonostante l’affermazione del M5S e dell’ex Presidente Paolo Pace, vengo eletto al Consiglio municipale come rappresentante della Coalizione civica del Municipio VIII insieme ad Andrea Catarci.

Dopo mesi di commissariamento dovuto alla caduta della giunta di Paolo Pace si svolgono nuove elezioni nel 2018 in cui mi candido come Presidente dell’ottavo municipio dopo aver vinto le primarie di colazione di sinistra. Oggi sono presidente dell’ottavo municipio grazie al 54% dei voti ottenuti il 10 Giugno.