Chi Sono

Mi chiamo Amedeo Ciaccheri, ho 30 anni, sono nato e cresciuto alla Garbatella dove risiedo tutt’oggi. Ho frequentato nel mio quartiere le scuole d’ogni ordine e la mia vera palestra d’educazione, intellettuale sentimentale e politica, è stata il Liceo Classico Statale Socrate.

Qui, ho conosciuto la mia prima militanza politica e sono stato per due volte rappresentante d’Istituto. Conseguita la maturità col massimo dei voti ho studiato presso la facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza. Le mobilitazioni contro la riforma scolastica della Moratti e l’Onda universitaria, le grandi manifestazioni contro la guerra e soprattutto i diversi percorsi per declinare materialmente il tema del diritto allo studio sono gli elementi distintivi della mia formazione politica.

L’uscita dal liceo è per me coincisa con l’inizio della mia attività politica e sociale presso il centro sociale La Strada di via Passino. All’interno del centro sociale La Strada mi sono dedicato con cura al progetto della Scuola Popolare Piero Bruno, oggi diventata un modello diffuso in altri quartieri romani di contrasto alla dispersione scolastica.

Nel 2013, invece, la mia prima elezione al Consiglio del Municipio Roma VIII come indipendente nella lista di Sinistra Ecologia e Libertà: risulto essere il primo degli eletti in maggioranza raccogliendo 1.069 preferenze.

Ancora nel 2016, nonostante l’affermazione del M5S e dell’ex Presidente Paolo Pace, vengo eletto al Consiglio municipale come rappresentante della Coalizione civica del Municipio VIII insieme ad Andrea Catarci.

Dopo mesi di commissariamento dovuto alla caduta della giunta di Paolo Pace si svolgono nuove elezioni nel 2018 in cui mi candido come Presidente dell’ottavo municipio dopo aver vinto le primarie di colazione di sinistra. Oggi sono presidente dell’ottavo municipio grazie al 54% dei voti ottenuti il 10 Giugno.

2 risposte

  1. Beduschi Marisa ha detto:

    Caro Amedeo ,io vivo da poco alla Garbatella e ti ho votato.
    Vorrei chiederti se é possibile fare una ” petizione o denuncia” per diffidare Salvini
    dal proclamare che 60 milioni di italiani sono con lui.
    Io mi sento ,come italiana,offesa dal sentirmi indicata come sua sostenitrice!.
    Lo so che sono azioni solo dimostrative ma a volte anche queste iniziative apparentemente inutili
    servono.
    Grazie
    Marisa Beduschi
    marisabeduschi@gmail.com

    • admin ha detto:

      Cara marisa, ci sono numerose realtà, come per esempio Baobab Experience (questa è la loro pagina facebook https://www.facebook.com/BaobabExperience/) che stanno intraprendendo azioni legali nei confronti del ministro dell’interno. Allo stesso modo ci sono altrettante realtà che si stanno muovendo tramite iniziative non giuridiche, ma comunque importanti, e ne sono un’esempio i numerosi eventi che si stanno susseguendo a sostegno di Riace (https://www.facebook.com/Riacepatrimonioumanita/). Sono moltissimi i modi per cominciare, dal basso, a costruire un’opposizione forte a questo governo e per costruire un mondo migliore e il nostro municipio è ricchissimo di realtà che fanno un lavoro di questo tipo.

      In questi giorni si sta svolgendo alla Villetta Social Lab di Garbatella il Visionaria Festival (http://www.visionaria-fest.it/), un momento in cui poter ragionare insieme sul presente e sul futuro a proposito di temi che tengono insieme aspetti locali con grandi temi globali. Se avrai modo di passare potrai conoscere alcune delle realtà sopracitate come per esempio la stessa Villetta.
      Spero di esserti stato d’aiuto. Un Saluto

      ps. Come scritto in risposta a commenti di altri concludo scusandomi per il tempo impiegato per rispondere. Per restare maggiormente aggiornata sulle iniziative passate e su quelle future ti invito a seguire la mia pagina facebook Amedeo Ciaccheri Presidente che viene aggiornata con più frequenza rispetto al sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *