In Municipio arrivano i “GAP”

In Municipio arrivano i “GAP”

10 Gen 2019 Cura del Territorio News 0
GAP

GAP, Gruppi Artigiani di Pronto intervento

«Ancora un colpo messo a segno nei giorni scorsi nel nostro Municipio, alle prime ore dell’alba.

I responsabili? Sei gappisti, cinque uomini e una donna.
Il loro obiettivo? Mettere in sicurezza una strada attraversata ogni giorno da centinaia di bambini. Il gruppo ha agito rapidamente, sotto copertura, nessuno l’ha visto. Poi ha fatto perdere le sue tracce, non prima però di aver lasciato sull’asfalto la firma: “Gap”, ossia “Gruppi artigiani di pronto intervento”.
“Gap” infatti non sta più per “Gruppi di azione patriottica”, ossia la bande partigiane nate su iniziativa del Partito comunista.

I nuovi gappisti sono bande armate di pinze e pennelli che, invece di sabotare, riparano. Dove colpiscono, i gappisti lasciano sempre un cartello, con la loro firma e un appello».

Questa è la partecipazione che ci piace: cittadinanza attiva che si organizza per aiutarci a rendere la nostra città un posto migliore!

Qui l’articolo completo di la Repubblica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *