L’assessora Pinuccia Montanari si dimetta!

L’assessora Pinuccia Montanari si dimetta!

5 Gen 2019 Cura del Territorio News 0
Dimissioni Montanari

Pinuccia Montanari, l’assessora comunale delle politiche ambientali, non solo sta lasciando la città sommersa dai rifiuti, ma sta anche screditando il nome di Roma in tutto il mondo.

Appena insediato, a luglio 2018, ho trascorso il primo mese a combattere contro i cumuli di immondizia che assediavano il Municipio Roma VIII. Ho diffidato AMA ad intervenire urgentemente, minacciandoli di denuncia alla Procura per attentato alla salute pubblica. La responsabile cittadina Pinuccia Montanari mi rispose che avrebbe provveduto lei a denunciare me per “procurato allarme”!

Da allora, la situazione della raccolta dei rifiuti nel nostro territorio continua ad essere pietosa, con ciclici ritardi che producono montagne di immondizia in ogni quartiere del territorio e della città.

Siamo arrivati al paradosso di veder paventata la chiusura delle scuole perché assediate dai sacchetti dell’immondizia.

Nel frattempo, testate giornalistiche nazionali e internazionali denunciano la situazione di degrado e abbandono generalizzato di tutta la città.

Aveva ragione Totò, «ogni limite ha una pazienza» e sembrano le parole giuste per la grottesca situazione della raccolta dei rifiuti a Roma.

Pinuccia Montanari, oltre a intestarsi questo indecente merito, è anche l’assessora a cui afferiscono le competenze per la mancata raccolta di alberature e rami abbattuti dalle raffiche di vento dello scorso ottobre e per la chiusura ormai da 40 giorni di via delle Sette Chiese.

Cos’altro deve aspettare la nostra città per vedere consegnate le dimissioni della responsabile di questo sfacelo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *