Lucha alla Città

Lucha alla Città

7 settembre 2019 News Solidarietà 0

C’è chi si interroga perché la Giunta Raggi abbia fallito. Ciascun cittadina o cittadino di Roma avrebbe la sua storia da raccontare sul perché.

Questa è una di quelle, enorme, potente, chiarissima. La casa delle donne Lucha y Siesta, dopo quasi due anni di vertenza è sotto sgombero per essere messa in vendita e fare cassa. In una città che ha bisogno di cura e di intelligenza per il bene comune, si possono fare delle cose che fanno male a Roma e delle cose che fanno bene a Roma. La stupidità di sgomberare Lucha fa male a Roma, fa male a l’idea di una città per tutte e per tutti.

Luca y Siesta è già una punto luminoso in questa enorme metropoli che merita riscatto. Oggi apre il comitato Lucha alla Città.
C’è poco tempo per la Sindaca Virginia Raggi per intervenire, non avendolo fatto prima.
C’è il tempo giusto per ognuno di noi, cittadine e cittadini di questa città per aderire al comitato, insieme alle centinaia di migliaia di persone che si sono mosse in questi mesi e in questi giorni.

Quello che vogliamo tutti è una città migliore, e una città migliore è una città delle donne, una città che moltiplichi i luoghi per l’autonomia delle donne. E una città migliore è la città della casa delle donne Lucha y Siesta, sempre più forte, sempre più bella, e mai più minacciata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *