8 marzo 2021

8 marzo 2021

8 marzo 2021 News 0
Apre questa mattina a “Memo Spazio di Storia e Memorie” a piazza Bartolomeo Romano, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti della Donna, una mostra perché la storia di una lotta non si riassume in un giorno.
Grazie al lavoro di Archivio Flamigni con il contributo dell’Assessorato alle politiche di genere e memoria del Municipio Roma VIII, Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, Archivio storico Cgil Nazionale, Cara Garbatella, Fondazione Gramsci e Istituto Luce e assieme alla Regione Lazio apre un percorso di documenti, immagini e video dedicato alle donne che si sono mobilitate per diritti, libertà, autonomia nel nostro paese.
Assieme all’assessora alle politiche di genere Michela Cicculli e alla direttrice Ilaria Moroni abbiamo aperto le porte di un inestimabile percorso documentale che rimarrà disponibile per tutto il mese di Marzo e con noi Rosanna Marcodoppio, storica attivista dell’Udi, Unione Donne Italiane.
Il nostro non è oggi un paese per donne, lo dicono i numeri, e il Covid non ne è responsabile ma ha solo amplificato la frattura incredibile di un paese diseguale.
Consapevolezza e conoscenza per cambiare l’ordine delle cose, prendere parte al cambiamento, cosa fare per una società più giusta per le donne e quindi finalmente più degna per tutte e tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *