A Roma c’è un’emergenza: mandare a casa la sindaca Raggi

A Roma c’è un’emergenza: mandare a casa la sindaca Raggi

2 ottobre 2019 News 0

A ROMA C’È UN’EMERGENZA: MANDARE A CASA LA SINDACA RAGGI

Mai come prima, Roma è una questione nazionale. Ogni giorno occupa la cronaca giornalistica: scompare la città capitale, diventa dominante la città disperata. Chi la abita, è il primo a scontare questo tracollo. È terribile ma è così. La bellezza, le energie coraggiose, le mille comunità sono alla presa con un presente troppo pesante per pensare al futuro.

A Roma c’è un’emergenza, mandare a casa Raggi. Ogni giorno in più, vince la tristezza di una città segnata.

Quello che dobbiamo fare, lo possiamo dire in tanti modi, ma ne vale uno per tutti. Salviamo la nostra città, le mille città e una sola, straordinaria e grande quanto un mondo. Riprendiamoci il futuro.

Oggi, alle ore 17.00, tutte e tutti in Campidoglio per esprimere solidarietà a lavoratori, sindacalisti ed esponenti politici picchiati sotto la sede di Roma Metropolitane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *