Per un pugno di voti

Per un pugno di voti

6 Mar 2019 News 0
Per un pugno di voti

Difesa sempre legittima. La Camera approva, Matteo Salvini gode e Luigi Di Maio abbozza.

Il Governo gialloverde da il via a una legge inutile e pericolosa che serve solo a prendere i voti degli amici delle armi. 💵💰

I dati dicono che non esiste alcuna emergenza nazionale. Anzi la vera emergenza sono gli omicidi commessi da chi detiene regolarmente un’arma. Ma in campagna elettorale la Lega si è impegnata con i comitati pro-armi e tra i deputati che hanno votato la legge c’è Maria Cristina Caretta, presidente della Confavi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *