Altro che “Manovra del popolo”

Altro che “Manovra del popolo”

27 Dic 2018 Municipio Solidale News 0
Non è un paese per poveri

Con la Legge di Bilancio il governo gialloverde mostra il suo vero volto: quello di un governo sempre e solo dalla parte dei ricchi e dei più forti.

L’ultimo scandalo? La tassa sulla solidarietà che raddoppia l’IRES per tutti gli istituti di assistenza sociale, fondazioni, enti ospedalieri, le associazioni di protezione civile, istituti di istruzione senza scopo di lucro. Una vera e propria patrimoniale sul volontariato che prevede un esborso di circa 120 milioni per il terzo settore.
Una misura ingiusta che aggredisce le figure chiave di quel che rimane del welfare diffuso indispensabile a livello locale oltre che nazionale; tutto questo nonostante gli indicatori statistici misurino sempre più una crescente povertà nel Paese.

Alla fine nonostante i proclami di Matteo Salvini e Luigi Di Maio, come sempre, il conto lo pagheranno i più deboli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *